Pubblicata in Gazzetta la L. 9 gennaio 2019, n. 3, con la nuova disciplina della prescrizione a partire dal 2020

2019-01-22 Area Penale


Con la L. 9 gennaio 2019, n. 3, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale Serie gen. - n. 13 del 16 gennaio 2019, sono state emanate le nuove misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione, nonchè in materia di prescrizione del reato e in materia di trasparenza dei partiti e movimenti politici. Fra le novità di grande rilievo la modifica degli articoli 158, 159 e 160 del codice penale in materia di prescrizione, con il rinvio dell'entrata in vigore della nuova disciplina al 1° gennaio 2020. La nuova disciplina prevederà che il termine della prescrizione decorra, per il reato consumato, dal giorno della consumazione; per il reato tentato, dal giorno in cui è cessata l'attività del colpevole; per il reato permanente o continuato, dal giorno in cui è cessata la permanenza o la continuazione.

Il corso della prescrizione rimane altresì sospeso dalla pronunzia della sentenza di primo grado o del decreto di condanna fino alla data di esecutività della sentenza che definisce il giudizio o dell'irrevocabilità del decreto di condanna.



Altro in Area Penale

  • Approvata definitivamente la riforma del rito abbreviato


    2019-04-03 AREA PENALE

    Il Senato ha approvato il 2 aprile, in via definitiva, il disegno di legge che vieta di ricorrere al rito abbreviato per i reati puniti con la pena dell’ergastolo. Il divieto riguarda delitti fra i quali quelli di devastazione, saccheggio, omicidio aggravato,...


  • Approvata definitivamente la riforma della legittima difesa


    2019-04-03 AREA PENALE

    Il 28 marzo scorso il Parlamento ha approvato definitivamente la legge sulla legittima difesa. Il provvedimento è, ad oggi, in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Il testo approvato prevede che, nei casi di legittima difesa che avvengono in ambito...


  • La Consulta cambia la pena prevista dall'art. 73, comma 1, del testo unico sugli stupefacenti.


    2019-03-12 AREA PENALE

    Il minimo edittale della pena prevista dall'art. 73, comma 1, del D.P.R. 9 ottobre 1990, n. 309, per cui chi senza l'autorizzazione di cui all'articolo 17, coltiva, produce, fabbrica, estrae, raffina, vende, offre o mette in vendita, cede o riceve, a qualsiasi...