L'urto di una motovedetta GDF in acque territoriali non integra il delitto ex 1100 c.n.

2019-07-10 Area Penale


Si segnala la sentenza Tribunale penale di Agrigento uff. GIP, del 2 luglio 2019, sul noto caso della nave "Sea Watch 3".

Il Gip di Agrigento ha stabilito che non integra il reato previsto dall'art. 1100 c.n. l'urto della unità della GDF da parte della nave con a bordo migranti soccorsi in mare, durante le manovre di ormeggio presso la banchina del porto considerato sicuro, in quanto le unità navali della Guardia di finanza sono considerate navi da guerra solo “quando operano fuori dalle acque territoriali ovvero in porti esteri ove non vi sia una autorità consolare”. Nella fattispecie, al contrario, la nave della Guardia di Finanza indicata nell'atto di incolpazione operava in acque territoriali, all'interno del Porto di Lampedusa.



Altro in Area Penale

  • Inammissibilità del ricorso, art 606 c.p.p.


    2019-10-18 AREA PENALE

    Con la sentenza 42394 del 15 ottobre 2019, la Corte ha sottolineato che non si possono allegare come motivi di ricorso la censura della valutazione probatoria, rimessa ai giudici di merito, o la contraddittorietà della motivazione, art 606 c.p.p. Infatti, nel...


  • Unicità del disegno criminoso


    2019-10-16 AREA PENALE

    La Corte di Cassazione, con sentenza n. 42117 del 14 ottobre 2019, ha puntualizzato in merito all'unicità del disegno criminoso stabilendo che sebbene ricorra l'analogia dei singoli reati, l'unitarietà del contesto, l'identità della spinta a delinquere, e la...


  • Vizio di motivazione, la Corte si esprime


    2019-10-15 AREA PENALE

    Con la sentenza 41734 del 10 ottobre 2019, la Corte ha sottolineato che mancanza di motivazione si verifica nei casi di radicale carenza di essa, ovvero del suo estrinsecarsi in argomentazioni non idonee a rivelare la “ratio decidendi” (motivazione apparente),...